Tuesday, January 19, 2010



Sento il tuo respiro farsi forte,
sento il tuo corpo sempre più docile
alla voglia dell'amore, ascolto le tue
parole che vengono da labbra piene di curiosità
di baciarmi, sento il tuo cuore che corre
nella notte ed improvviso si accende la
nostra linfa vitale all'improvviso si
accende il nostro desiderio e tutto diventa
forte, tutto prende forma ed ecco che
all'improvviso i nostri corpi si cercano,
si trovano, si uniscono in quell'ultimo
desiderio di amore di una lunga notte
che improvvisamente si fece breve,
ma intensa e lascio in noi le
emozioni di un risveglio con una voglia
di amare sempre più forte.
...grazie notte che ci hai concesso...
che ci hai concesso questo momento di
intenso gioco di una sensualità mai spenta
e mai raffreddata dal tempo...
grazie notte di esistere..

No comments: