Wednesday, February 22, 2017

No scordarti...

Non ti stavo cercando, non ti volevo...
ma ora sei qui e non posso e non voglio
più vivere senza di te.
La grandezza di questo mio amore
risiede in tutte le pagine dei libri
che esistano nel mondo, ma che nessuno
legge più incluse te.
Il giorno che non faremo più parte di
questo amore, taglierò i miei
ricordi in mille pezzi e li faro portare
via dal vento che li diporra nel cielo
e diventeranno piccole stelline, cosi il
mondo si innamorerà della notte e dei
ricordi diventati stranamente liberi
ora che non farai più parte della mia anima.
Un ricordo cos'è.... proprio niente,
non si tocca,
non si vede più,
ma e diventato cosi grande
che quel ricordo non puoi più scordarlo.

Thursday, February 16, 2017

Quando finira?


Quando c'è  bellezza tutti siamo
felici.
Un giorno si corre e si guardo il
spettacolo.  Il prossimo giorno si
guarda e si decide se dobbiamo
rompere tutta la bellezza.
Il giorno che ci si trova col il
posteriore a terra, e il giorno che
di una maniera o un'altra si decide
di prendere le misure drastiche e
far partire quello che giorni fa ci
rendeva felici. 
Questo e solo per dire che prima
non sappiamo quello che vogliamo,
secondo che il bastanza e normale,
ma il troppo disturba a tutti.......

Monday, February 13, 2017

La Rosa e il cioccolatino

Una rosa e un fiore molto delicato che la natura ci
regala e che noi uomini poi regaliamo a chi crediamo
la possa meritare.
Qualche tempo prima del 14 Febbraio, mia figlia
all'età di 5 anni, ci chiese 2 dollari dicendo che li
aveva richiesti la signora maestra per preparare
una festicciola ai bambini.
Come tutti i genitore del mondo abbiamo dato
tranquillamente quei 2 dollari e abbiamo
completamente dimenticato il tutto.
Invece la signora maestra aveva preparato una
cartolina, disegnata dai piccoli, da mettere in una
scatola assieme a dei cioccolatini e ad una rosa. Il
giorno prima aveva poi detto che l'indomani era il
14 febbraio e che quel giorno era il più bel giorno da
festeggiare con le persone a cui volevano bene, ma
molto bene.
Mia figlia arrivo a casa con la scatola e la nascose
sotto il suo letto in attesa di farci un sorpresa all'ora
di cena.
Ma ... e si, c'è sempre un ma!
L'odore dei cioccolatini piacque molto al cane e al
gattino. Fecero infatti una gran festa a quella scatola e
riuscirono ad aprirla per mangiarsi i cioccolatini e
spogliare dei suoi bei petali la povera rosa.
Mia figlia, con tutto l'innocente coraggio della sua
eta, ci porto ugualmente in regalo quella scatola
massacrata anche se dentro era rimasto solo un
misero ramo di rosa senza petali.
Eppure quella fu la più bella festa di San Valentino
della nostra vita e ancor oggi quando racconto questo
episodio alle sue figlie, mia figlia diventa rossa rossa
come quella rosa.....

NB: Grazie Davide.

Sunday, February 12, 2017

Amore senza fine di rose e di spine



di rose e di spine video

Che cosa resta della notte
E delle mie malinconie
Un temporale che si abbatte
Su tutte le infinite vie
Di questo cuore
Esisti tu
Nei miei pensieri
Un sole eterno che mai più tramonterà
Rimane il tempo
Dei desideri
E la certezza di una sola verità
Che un’altra vita non mi basterà
Per dirti tutto ciò che sento dentro me
E brucerà
Questo mio fuoco che nessuno spegnerà
Io ti amo sempre più
Io ti amo ancor di più
Di questo amore senza fine
Di rose, di spine
Non voglio più dover andare
Non voglio più essere altrove
Com’è infinito questo mare
Che mi riporta sempre dove
Esisti tu
Esisti tu che sei la sola verità
Un’altra vita non mi basterà…
Per dirti tutto ciò che sento dentro me
E brucerà
Questo mio fuoco che nessuno spegnerà
Io ti amo sempre più
Io ti amo ancor di più
Di questo amore senza fine
Di rose, di spine
Di rose, di spine

NB: in 1996 io sono stata a la tenuta di Albano
ed incontrato anche Romina e 2 dei suoi figli.
Che signora di grande classa e spero che riconosce
l'amore che gli porta ancora oggi Albano.
L'eta ci fa riconoscere chi amiamo veramente e ci
fa piangere per le spine della vita. 

Friday, February 10, 2017

Un ricordo

Ogni tanto vedo un oggetto o una parola,
una foto o un brano di una canzona che mi ha
colpita durante la mia infanzia e cosi ritorno nel
passato per ricordare quale sono le mie radice
e il cielo dipinto di blu del grande Mr.Volare
Domenico Modugno....
In questo video c'e un po di tutto di quella terra
mia e sua.

Premi sulle 3 parole e vede dove ti porta.

Amara terra mia

Amara terra mia
Sole alla valle
e sole alla collina
per le campagne
non c'è più nessuno
Addio addio amore
Io vado via
Amara terra mia
Amara e be..e..e..e..lla
Cieli infiniti
e volti come pie..e..tra
mani incallite ormai
senza speranza
Addio Addio Amore
Io vado via
Amara terra Mia
Amara e be..e..e..e..lla
Tra gli uliveti è nata
già la luna
Un bimbo piange allatta
un seno magro
Addio Addio Amore
Io vado via
Amara Terra mia
Amara e be..e..lla.
Amara e be..e..lla.

Queste sono parole recitate da tante e tante
persone che sono partiti dalla loro terra,
alcuni sono ritornati altri versato tante lacrime
per mancanza di risorse o altro e non hanno messo
più piedi tra la loro amara terra portato nel cuore
per sempre.

Thursday, February 9, 2017

Una giornata

Non ci credo, una giornata cosi con
tanta luce oscure e senza colori
si e presentata ai miei occhi piena
di sensazione sconosciute e già
dimenticata da un bel po di tempo.
Un giornale sporco dal passato con
numerose notizie nere cucite da
menzogne ballano tra il mio sguardo
e cervello che ancora non riesce a
trovare la soluzione per neanche farmi
una tazza di caffè forte e bollente
cosi proto almeno dargli colpa che mi
ha rovinato la mia giornata.
Come mai il mio segreto e alla luce del
mondo, chi ha avuto l'audace di rivelare
parole e fatti della cassa forte di cui
ho volontariamente perduto la chiave!
Povera me, povera mia vita ballottata
tra un paese ed un altro. Vita spezzata
in tante particelle a non esser stata in
grado di ricomporla. Mezza vita tra pascoli
e monti, pagliai e casette di montagne,
ma era felice.  Nel nuovo mondo dove gente
senza scrupoli non sanno altro che criticare,
rubare e uccidere.
Nessuno e più sincere, nessuno vuole prendersi
le sue responsabilità sociale o sentimentale.
Si parla e si fa l'amore senza conoscersi
veramente chi siamo. Si parla e si ride senza
preoccuparsi dei sentimenti dei altri, ma solo
i nostri sentimenti hanno un valore, quei dei
altri non contano.

Tuesday, January 24, 2017

Parliamoci


Anche il buio che invade il mio spirito
non riesce a placare il pianto che
attende la luce di giorni migliori.
Sento il richiamo del vento.
Sembra implorarmi di seguirlo
verso un luminoso orizzonte
privo da questa nebbia che mi soffoca
e m'avvolge per sottrarmi alla vita.
I miei occhi non sono come quelli del falco
che vola in altro e può scrutare la via
per uscire da questa fosca caligine.
Ho brividi per tutto il corpo
e i piedi, pur su carboni ardenti,
non riescono a correre via.
Il mio volte e bianco o forse anche rosso
e a volte potrebbe essere anche nero
quando nelle buie ore della mia notte
posso mostrare chi sono davvero.
Sto li, e lentamente, molto lentamente
inizio a muovermi sperando
che la luce del nuovo giorno dissolva
gli ultimi miei sogni angosciosi
e che nel mondo un gesto d'amore,
renda di carne, il cuore di pietra.


NB: Questo mese e il mese del
"Parliamoci... no temere di chiedere aiuto".

NB: Un sincero e sentito GRAZIE  a Davide.

Tuesday, January 17, 2017

Un mondo di cambiamenti


Le nostre statue,
monumenti antichi,
moderni, medievale,
tutto cambia e nessuno
sa dove arriveremo o
se un giorno questi resteranno
per le future generazione.
L'uomo creo il tutto e da
l'uomo sarà distrutto....

Wednesday, January 11, 2017

Ritratto

Luce bianca che racchiude quei momenti bui,
in quella sorgente che rinfrescava le mie
labbra come l'ape che si nutriva del nettare
dei fiori germogliati. Il tuo respiro si
confondeva a l'aria che ossigenava i miei
polmoni martellati da brividi al solo tuo
sguardo. Amore non temere di mostrarmi chi
sei anche se sono pieno di difetti, ti chiedo
solo di mai nascondere i tuoi sentimenti.
Le tue lebbra rosso come un cuoricino,
mi ricordano che non sei una favola, tu mi
hai preso dentro come un vortice per non
farmi scappare più a la ricerca di quello
che io ho a la mia portata.
Dopo una notte gelida
possa il mio cuore e pensiero,
riscaldarti e che la magia tutta nostra
della notte sfiora la rugiada delle prime
ore con il sogno più bello e colorarlo di
petali del mio amore che ti lasco
prima di partire con il mio cappello di
piume nere che ti riporterò al mio ritorno,
amata mia, aspettami e non temere
per la mia vita che ho affidato al tuo
cuore ansioso ti tenermi stretti a te
per il resto di quello che sarà la nostra
storia....

Saturday, January 7, 2017

Finché vivrò

Ti amo perchè odiarti è più difficile
perchè non riesco a dirti quel che è stato è stato
ho consumato dubbi ed inquietudini
e son cambiato sperando di cambiare insieme a te
ma ogniuno ha il suo sipario dentro l'anima
che ci nasconde quello che realmente siamo
nemici delle nostre solitudini
amici stretti ma solo delle nostre verità
pensare a me e dire che la vita è solo mia
è una bugia che forse imparerò
ma dal mio cuore io non ti sposto
tu resti qui che sia sbagliato o no
finchè vivrò tu ci sarai
ti giuro mai io ti rinnegherò
finchè vivrò dentro me vivrai
anche se adesso non so più chi sei
sai quanti giorni e notti hanno il respiro tuo
se li racconto resto senza fiato
non mi hai mai perdonato di conoscerti
di averti dato di più di quello che volevi tu
amarti o amarti un po ma non sentirti mia
o amare un'altra qualunque amore sia
ma dal mio cuore io non ti sposto
tu resti qui che sia sbagliato o no
finchè vivrò tu ci sarai
ti giuro mai io ti cancellerò
finchè vivrò per me tu resterai
semplicemente quella che vorrei
finchè vivrò dentro di me vivrai
anche se adesso non so più chi sei.

NB: This is a song from Al Bano Carisi to his
x wife Romina Power (daughter of a great actor
Tyrone Power) I came across these words when
I was looking for old black & white photos on the
web.  It's truly very romantic.