Wednesday, March 29, 2017

Le mie pazzie

Se un giorno ti arriva di pensare a me di
certo un sorriso nascerà sulle tue labbra,
sai bene che io sarò al tuo fianco ad
aspettare che sussurro il mio nome.  Ti
ritroverai nei pensieri belli e felici, le
mie carezze, i miei baci e anche un po
a le mie pazzie, ma eravamo giovani
e innamorati.  Timidamente  sei diventato
la mia rocce sostenendo le mie giornate,
sei diventato il mio pane quotidiano, io
ora non posso cantare perché neanche
la musica può spiegare i versi silenziosi
del mio cuore.  Un ricordo, una promessa
donata non si può dimenticare, non può
scomparire,  Il nostro amore e come un soffio
di vento, la luminosità del sole, la luna
splendente, il silenzio dell'universo,
Sei stato il fuoco che ha incendiato il mio
cervello, il mio cuore e la mia anima,
sei stato tu, l'unico, a trovare la chiava
del mio cuore con i tuoi baci, abbracci,
il tuo amore, il tuo calore e nessuno mi
ridarà mai quello che fu tra noi.....

No comments: